Emis Killa è il conduttore di di YO! MTV Raps

È ufficiale: il rapper milanese Emis Killa è il conduttore della nuova versione italiana di YO! MTV Raps, il leggendario programma interamente dedicato alla musica rap e alla cultura hip hop che – dalla prossima primavera – sbarca in prima tv su MTV (canale Sky 130 e in streaming su NOW TV) , il brand iconico di Viacom International Media Networks Italia.

Dopo Regno Unito, Germania, Africa e Asia arriva anche in Italia il nuovo format televisivo, punto di riferimento della musica rap internazionale e, il suo volto di punta, non poteva che essere uno degli esponenti di spicco della scena hip hop del nostro Paese. Classe 1989 – all’anagrafe Emiliano Rudolf Giambelli – Emis si avvicina al rap all’età di 14 anni, attratto principalmente dalle rap battle, disciplina che coltiva da subito in strada. Nel corso della sua fortunata carriera ha collaborato con i principali esponenti della scena rap tra cui: Big Fish, Guè Pequeno, Marracash, Fabri Fibra, Tormento e tanti altri.

“Sono felice di tornare in televisione con un programma che sembra fatto su misura per me. Mi trovo nel mio habitat naturale e più che un lavoro sarà del tempo trascorso con i miei amici. Bello anche che MTV riproponga la sua originale natura, la musica – ha dichiarato Emis Killa – Spero che questo contribuisca a far crescere ulteriormente un fenomeno già consolidato negli ultimi anni. W il rap.”

Il party YO! MTV Raps – che si è tenuto ieri, mercoledì 20 novembre, durante la Milano Music Week, di cui Viacom Italia è per il terzo anno consecutivo main partner – è stato l’occasione perfetta per presentare in grande stile il conduttore dell’iconico programma e per iniziare ad immergersi nell’atmosfera dello show, che sarà una vera e propria novità per il panorama televisivo attuale. Un punto di vista alternativo non solo per far conoscere in maniera più approfondita la scena rap italiana, ma anche per parlare più da vicino ai giovani, attraverso i generi musicali che oggi più li rappresentano. Da sempre, infatti, MTV ha un rapporto storico con le nuove generazioni con le quali ha uno scambio continuo capace di alimentare una relazione onesta e diretta.  Dopo il suo debutto 30 anni fa – il 6 agosto 1988 – YO! MTV Raps è diventato il punto di riferimento per lo scenario hip hop. L’avvento del programma ha avuto un ruolo cruciale nella diffusione della musica rap: ha contribuito a creare un interesse mondiale per il genere e ha aumentato l’attenzione nei confronti della cultura hip hop, diventando un fenomeno mainstream musicale a livello mondiale.

Fonte : Sky Tg24