Tobey Maguire ha dovuto girare una scena del primo Spider-Man per 156 volte

Abituati come siamo ai potenti mezzi del cinema contemporaneo spesso ci dimentichiamo di come, anche solo una ventina di anni fa, molti registi si impegnavano al massimo per mettere in scena delle sequenze tali e quali a come le vediamo su grande schermo.

Uno di questi è sicuramente Sam Raimi, che per rendere al massimo una particolare sequenza del primo storico Spider-Man ha impegnato Tobey Maguire per ben 156 ciak.

Stiamo parlando della scena ambientata nella mensa della scuola, quella in cui Peter, ancora incapace di controllare i proprio superpoteri da Spider-Man, salva Mary Jane da una rovinosa caduta prendendo al volo tutte le pietanze presenti nel vassoio della ragazza.

Come confermato dal supervisore agli effetti speciali John Dykstra, Raimi ha deciso di puntare tutto sugli effetti pratici e ha fornito a Maguire solamente della colla per non perdere la presa sul vassoio. Dopo una lunga giornata di riprese durate oltre 16 ore, però, il risultato è stato quello che tutti abbiamo visto nella pellicola.

Proprio in occasione dell’imminente Spider-Man: Far From Home, il nuovo interprete dell’arrampicamuri Tom Holland ha preso spunto dagli eventi mostrati nell’apprezzato film d’animazione Spider-Man: Un nuovo universo per stuzzicare i fan su una possibile collaborazione con i precedenti Spider-Man: Maguire e Andrew Garfield. In attesa dell’uscita prevista per il 10 luglio, vi rimandiamo all’ultimo trailer di Spider-Man: Far From Home.

Fonte : Everyeye