Prato, moto contro un’auto: muore giovane cuoco, il conducente positivo all’alcoltest

Terribile incidente nel pomeriggio di ieri, 9 novembre, a Montemurlo, in provincia di Prato. A farne le spese è stato Lorenzo Destro, 27 anni, molto conosciuto, che di lavoro faceva il cuoco al noto ristorante “La taverna della Rocca”. Dalla prima ricostruzione dell’incidente, sulla cui dinamica è al lavoro la polizia municipale, pare che il ragazzo in moto sia stato centrato da un’auto all’altezza dell’immissione di via Leopardi in via Montalese. Il conducente dell’autovettura, un 46enne di Montemurlo, è risultato positivo all’alcol test e portato in ospedale per ulteriori accertamenti. Peril 27enne non c’è stato scampo: ha preso in pieno la vettura ed è carambolato a terra, riportando lesioni fatali. Quando i familiari del giovane sono arrivato sul posto, la madre ha avuto un malore. Sul posto oltre ai soccorsi sono intervenuti i carabinieri in sostegno alla polizia municipale, per l’assistenza ai familiari della vittima, la viabilità e gli accertamenti sul conducente dell’autovettura.

“Ho appreso con profondo dolore della scomparsa di Lorenzo, 27 anni di Bagnolo – sono le parole del sindaco Simone Calamai -. Un giovane molto conosciuto  in paese,  anche per la sua professione  di cuoco al ristorante La Taverna della Rocca. Mi sono recato subito sul luogo della tragedia e mi stringo con profondo affetto -anche a nome di tutta l’amministrazione comunale e della comunità montemurlese- ai familiari e in particolare ai genitori del giovane. I rilievi della polizia municipale serviranno a stabilire l’esatta dinamica dell’incidente, ma in questo  momento ciò  che conta è solo il cordoglio per la perdita di una giovane vita, piena di speranza e di sogni per il futuro”.

Fonte : Fanpage