Seconda prova Maturità: tracce del linguistico su viaggio e “gesundheit”

Sono Tacito e Plutarco i protagonisti della seconda prova della Maturità 2019 al liceo classico. Gli studenti dovranno affrontare la traduzione e la comprensione dei brani dei due storici. Secondo le prime indiscrezioni, dello storico romano è stato sottoposto agli studenti un brano tratto dalle Historiae.

Al liceo delle Scienze Umane, invece, la traccia della seconda prova riguarda Don Lorenzo Milani, con quesiti di comprensione e produzione del testo che partono da alcuni brani tratti da “Lettere a una professoressa”.

Al liceo Artistico con indirizzo arti figurative e plastico scultoreo la traccia della seconda prova si chiama “dall’autoritratto al selfie”: una riflessione sui nuovi modi di rappresentarsi e sul rapporto con le vecchie forme di rappresentazione e fruizione del soggetto.

Al liceo Linguistico, per chi ha scelto l’indirizzo con Inglese e Tedesco, le tracce della seconda prova alla Maturità 2019 sono per l’inglese un tema sul viaggio, mentre per il tedesco un tema incentrato sulla salute “gesundheit”.

Per lo scientifico, invece, la seconda prova consiste in due problemi e otto quesiti di matematica e fisica; restiamo in attesa di ulteriori news e indiscrezioni che arriveranno dalle aule.

Il testo della Fine di Galba (Historiae)

Ecco il brano di Tacito che gli studenti dovranno tradurre:

Octavo decimo kalendas Februarias sacrificanti pro aede Apollinis Galbae haruspex Umbricius tristia exta et instantis insidias ac domesticum hostem praedicit, audiente Othone (nam proximus adstiterat) idque ut laetum e contrario et suis cogitationibus prosperum interpretante. Nec multo post libertus Onomastus nuntiat expectari eum ab architecto et redemptoribus, quae significatio coeuntium iam militum et paratae coniurationis convenerat. Otho, causam digressus requirentibus, cum emi sibi praedia vetustate suspecta eoque prius exploranda finxisset, innixus liberto per Tiberianam domum in Velabrum, inde ad miliarium aureum sub aedem Saturni pergit. Ibi tres et viginti speculatores consalutatum imperatorem ac paucitate salutantium trepidum et sellae festinanter impositum strictis mucronibus rapiunt; totidem ferme milites in itinere adgregantur, alii conscientia, plerique miraculo, pars clamore et gladiis, pars silentio, animum ex eventu sumpturi.

La traduzione della fine di Galba

Ecco la traduzione di Skuola.net del brano di Tacito tratto dalle Historiae e presentato agli studenti per la seconda prova della Maturità 2019

“Il quindici gennaio Galba stava sacrificando davanti al tempio di Apollo: l’aruspice Umbricio gli dichiara che le viscere davano segni sinistri, predicendo insidie incombenti e un nemico in casa. Lo sente Otone, che gli stava vicino, e vuole interpretarlo, rovesciandone il senso, di buon augurio per sé e propizio ai suoi disegni. Passano pochi momenti e il liberto Onomasto gli annuncia che l’architetto e i costruttori lo aspettavano: questa la frase convenuta per indicare che i soldati si stavano radunando e che la congiura era pronta a scattare. Al suo allontanarsi, qualcuno gliene chiese motivo e lui diede loro a intendere di essere in trattative per una vecchia casa di campagna, il cui stato di solidità andava prima verificato; poi, appoggiandosi al braccio del liberto, si avvia attraverso i palazzi di Tiberio, verso il Velabro e di là punta al miliare aureo nel foro, sotto il tempio di Saturno. Qui lo salutano imperatore ventitré guardie del corpo: Otone era preoccupato dell’esiguo numero dei presenti, ma essi lo fanno salire in fretta su una lettiga e, spade in pugno, lo portano via. Lungo il percorso si accoda un altro numero di soldati di analoga consistenza: alcuni perché complici, ma i più per la stranezza della scena, chi gridando e a spada levata, chi in silenzio e aspettando coraggio dall’evolversi della situazione.”

Seconda prova Liceo Scienze Umane: è uscito Don Milani

Al liceo delle Scienze Umane è uscita una traccia che unisce una serie di brani di Don Lorenzo Milani tratti dal libro “Lettere a una professoressa”, uno dei primi esempi della pedagogia moderna in Italia.

Maturità 2019, quanto dura la seconda prova

La durata della seconda prova è variabile, ma va da un minimo di 4 ore a un massimo di tre giorni: la durata è comunque indicata sul foglio della prova, in calce.

Ecco tutto ciò che c’è da sapere sulle tracce della seconda prova alla Maturità 2019.

Seconda prova Maturità 2019, tracce e materie per indirizzo

Rispetto alla prima prova, uguale per tutti, la seconda prova della Maturità 2019 si differenzia da scuola a scuola in base alle materie caratterizzanti per ogni indirizzo.

Ecco le materie e le tracce della seconda prova per i diversi licei e istituti secondari italiani.

Liceo classico

Al liceo classico la seconda prova non sarà più solo di latino o di greco, ma vedrà l’interpretazione e la comprensione di un brano in lingua latina e uno in lingua greca.

Non si sa ancora se gli studenti dovranno tradurre la versione di latino o di greco, fatto sta che dovranno rispondere a una serie di domande sui due brani, che saranno collegati tra loro in base a una tematica comune.

Liceo scientifico

Al liceo scientifico, come nel caso del liceo classico, la seconda prova della maturità 2019 verterà sulle due materie caratterizzanti, ovvero matematica e fisica. La seconda prova allo scientifico consiste in un problema a scelta tra due e 8 quesiti.

Liceo delle scienze umane

Al liceo delle scienze umane la seconda prova verterà su tre materie: Scienze Umane, Diritto ed Economia.

Liceo linguistico

Al liceo linguistico la seconda prova prenderà in esame la lingua straniera 1 e 3: la prima è per tutti inglese, mentre la seconda varia da istituto a istituto e da sezione a sezione.

Liceo Coreutico

Al liceo coreutico la materia della seconda prova è Tecniche della danza, in linea con l’indirizzo specifico dell’istituto.

Liceo Artistico

Al liceo artistico la materia della seconda prova varia a seconda degli indirizzi, ovvero del percorso che gli studenti hanno scelto di intraprendere all’inizio del triennio

Amministrazione, Finanza e Marketing

Negli istituti tecnici a indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing la seconda prova sarà di economia aziendale.

Relazioni internazionali per il Marketing

In questo istituto superiore le materie caratterizzante, che usciranno alla seconda prova della Maturità 2019, sono Inglese ed Economia Aziendale

Costruzioni, Ambiente e Territorio

Per l’istituto tecnico a indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio la seconda prova sarà incentrata su  progettazione, costruzioni e impianti e geopedologia, economia ed estimo.

Meccanica, Meccatronica ed Energia

La seconda prova della Maturità 2019 verterà in questo caso su Disegno, Progettazione e Organizzazione industriale

Informatica e telecomunicazioni

Gli studenti dell’istituto tecnico di informatica e telecomunicazioni sosterranno la seconda prova per Informtica e Sistemi e reti

Grafica e comunicazione

Chi studia all’istituto tecnico con indirizzo grafica e comunicazione avrà come materie di indirizzo per la seconda prova Progettazione multimediale e Laboratori tecnici

Istituto agrario

Per chi frequenta l’istituto agrario, la seconda prova della Maturità 2019 verterà su Produzione vegetali e Trasformazione dei prodotti

Istituto turistico

Gli studenti dell’istituto tecnico turistico troveranno nella seconda prova due materie: Discipline turistiche e aziendali, e la lingua inglese.

Trasporti e logistica

L’istituto tecnico con indirizzo Trasporti e logistica vedrà, alla seconda prova, un compito incentrato sulle materie Struttura e Costruzione di sistemi

Sistema moda

Gli studenti dell’istituto tecnico a indirizzo moda sosterranno la seconda prova sulle materie caratterizzanti di Ideazione e Progettazione.

Elettronica ed elettrotecnica

Le materie caratterizzanti per l’istituto tecnico a indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica sono Elettrotecnica, Elettronica e Sistemi automatici.