Sugar Bandits, Will Smith torna sul grande schermo con un thriller!

Will Smith torna in scena con un thriller: l’attore sarà protagonista di Sugar Bandits, basato sul romanzo del 2010 di Chuck Hogan, “Devils in Exile”. L’autore si è occupano anche della sceneggiatura.

Will Smith interpreterà Neal Maven, un veterano della guerra in Iraq che fa fatica a reintegrarsi nella società civile. Isolato, si unirà a una gang formata da altri veterani che ha il compito di porre fine allo spaccio di droga a Boston, salvo ritrovarsi inseguito da un agente federale e da un signore della droga desideroso di vendicarsi. Il progetto conterà su un budget di 80 milioni di dollari. Will Smith ha vinto un premio Oscar per la sua interpretazione in King Richard nel 2022: ma l’attore è stato sospeso dalla cerimonia degli Oscar dopo il famigerato episodio dello schiaffo a Christ Rock.

Da quel momento la carriera di Smith ha subito un bel colpo: molti film in cui è protagonista, come Bad Boys 4, sono rimasti per un po’ in stallo, complice anche lo sciopero degli attori e degli sceneggiatori (qui potete trovare gli altri possibili progetti di Will Smith). Sugar Bandits potrebbe segnare la ripresa del percorso del grande divo dopo il momento di crisi? Sicuramente il progetto, che era già stato sviluppato dieci anni fa alla Universal Pictures, attirerà molte attenzioni al prossimo European Film Market a Berlino. Tra i produttori, oltre Smith, anche Stuart Ford per AGC Studios e Richard Abate per 3 Arts Entertainment.

Fonte : Everyeye