Le riprese di Thor: Love and Thunder si svolgeranno anche negli Stati Uniti

Thor: Love and Thunder è un film ancora in fase embrionale, per cui sono ancora tanti i dettagli da svelare sul capitolo del Marvel Cinematic Universe che introdurrà ufficialmente la Jane Foster di Natalie Portman come nuovo Thor.

Nelle ultime ore, però, la certezza è arrivata quantomeno sulle location che ospiteranno le riprese del film di Taika Waititi: secondo quanto rivelato in esclusiva da HN Entertainment, infatti, oltre alle già note località australiane (Sidney, Nuovo Galles del Sud) in cui risiedono i Fox Studios, Thor: Love and Thunder sarà in buona parte girato anche negli Stati Uniti.

Portman e soci dovranno però attendere il loro turno: le stesse location statunitensi interessate ospiteranno infatti prima le riprese di altri due sequel molto attesi, vale a dire Ant-Man 3 e Black Panther 2. La troupe di Thor sarà comunque sicuramente impegnata prima sul set australiano, ragion per cui le tre produzioni non andranno sicuramente ad intralciarsi l’un l’altra.

Taika Waititi è tornato recentemente a parlare del progetto, annunciandolo come ancora più folle ed esagerato di Thor: Ragnarok. Il regista ha poi risposto anche a tutti quei fan che gli chiedevano lumi sulla possibilità di una love story tra Valchiria e la Carol Denvers interpretata da Brie Larson.

Fonte : Everyeye