• Newsletter
  • Redazione
  • Note Legali
  • Contatti
  • Shop
  • Staff
Testata giornalistica Aut. Tribunale di Roma n.32/2006



Direttore Responsabile Christian Tipaldi

Morto il Re dei Re, King of Thailand
E' morto questa mattina a Bangkok il Sovrano più longevo della Storia. Il Grande Re del Regno della Thailandia.
di Christian Tipaldi 13/10/2016 14:14

 

E' morto questa mattina il Re più longevo della Storia. Il Re dei Re e del popolo Thailandese è deceduto dopo una lunga malattia ed una serie di peggioramenti che hanno tenuto col fiato sospeso l'intera Nazione Thailandese. La notizia è stata data da palazzo reale. Le condizioni di salute di Bhumibol erano da giorni motivo di preoccupazione e centinaia di persone si erano radunate davanti all'ospedale in cui era ricoverato per rendere omaggio al loro amato re con fiori e preghiere. Bhumibol Adulyadej è morto al Siriraj Hospital, dove ha passato molto tempo nei suoi ultimi anni di vita. Adulyadej era in carica dal 1946, e durante il suo regno aveva assistito a una decina di colpi di stato. Salì al potere appena conclusi gli studi, a causa dell’assassinio di suo fratello Ananda Mahidol. La maggior parte dei thailandesi non ha conosciuto nessun altro sovrano. La monarchia in Thailandia (conosciuta storicamente come Siam) risale al Diciottesimo secolo e fino alla rivoluzione del 1932 il potere del re era assoluto. Negli anni della Guerra Fredda la monarchia è stata vista sia dagli Stati Uniti sia dall’esercito come un simbolo nazionalista capace di ridurre l’influenza dei vicini paesi con governi comunisti. Per questo il legame tra l’esercito e la monarchia è molto forte. Durante il regno di Bhumibol Adulyadej la Thailandia è diventato uno dei paesi più ricchi del sud est asiatico, sia per la crescita industriale che per quella del turismo. Per questo il re era molto amato, e in tutti i luoghi pubblici del paese oltre che in tantissime case ci sono sue fotografie appese al muro; negli ultimi mesi molte di queste erano state sostituite con immagini di suo figlio Maha Vajiralongkorn, perché il paese si stava fondamentalmente preparando alla successione. Il suo nome ufficiale completo è Prabat Somdej Pra Poramindara Maha Bhumibol Adulyadej Mahitaladhibet Ramadhibodi Chakrinarubodin Sayamindaradhraj Boromanatbophit. Un nome lungo come il suo regno, il più lungo della storia del suo Paese e il più lungo tra quelli dei sovrani attualmenti in carica.  Bhumibol Adulyadej, re di Thailandia, nono sovrano della dinastia Chakri, conosciuto anche con il nome di Rama IX, asceso al trono il 9 giugno 1946, festeggia infatti i 70 anni di regno. Ne sono passati 66 dal giorno della sua incoronazione avvenuta il 5 maggio 1950 al Grande Palazzo Reale di Bangkok. In quell'occasione promise pubblicamente di voler "regnare in modo virtuoso per il bene e la felicità del popolo", che, in un'ampia percentuale, non ha conosciuto altro re all'infuori di lui. Bhumipol Adulyadej, il cui nome significa "Forza della Terra, Incomparabile Potere", simboleggia per molti la continuità in un paese che ha conosciuto un rapido sviluppo e subito non pochi sconvolgimenti politici nell'arco degli ultimi 70 anni, anche se il decennio in corso è stato segnato dal nervosismo per la sua successione e dalle malattie del sovrano, 88 anni, ricoverato spesso in ospedale, l'ultima volta a fine maggio. La salute del re è una questione di forte interesse pubblico in Thailandia proprio per le incertezze legate alla sua successione. Secondo la tradizione a prendere il suo posto dovrebbe essere il figlio, il principe Vajiralongkorn di 63 anni, che però non gode della stessa ammirazione del padre e dunque non è considerato suo degno successore. E' stato un grande Re, amato da tutti e venerato per quello che ha fatto in 70 anni di duro lavoro e di sviluppo del proprio Regno. 

Segnala su:

ATTUALITA' »

PRIMO PIANO-MONDO »

CULTURA »

SPORT »

SPETTACOLI-MUSICA »

SPECIALE-FOTO »

Thailandia, sempre più giovani imprenditori
I progettisti del cubo Apple di New York saranno premiati ad Ischia
Dal 3 al 7 maggio torna "Tutti su Internet". Inaugurazione in video conferenza
Ipertensione resistente ai farmaci? Un pacemaker può curarla
Grecia, ministri Ue approvano pacchetto 110 mld euro
Morto il Re dei Re, King of Thailand
Guido elmi: La Mia Legge, il disco del grande discografico.
Diary of a kid: il nuovo disco di Andrea Innesto (Cucchia).
La folla si riprende Parigi. “Il mondo intero è Charlie
Il disco più venduto del 2014 è di Vasco Rossi
Thailandia, un bacio da sogno al Full Moon Party
Addio al comico Gian, celebre in coppia con Ric
Golden Globe, trionfa Avatar, battuto Baaria.
Tornano a Roma reperti archeologici recuperati a New York da Christie's
Carlo Verdone record: “Io, loro e Lara” primo al botteghino
Giochi Olimpici Vancouver: la prima medaglia d'oro per l'Italia
Schumacher nuovo un pilota Mercedes, delusione in casa Ferrari
La Juve ritrova l'Ajax come nella finale Champions '96
Roma, prossima settimana progetto per il nuovo stadio
Una Juve col botto all'olimpico affonda la Roma.
Arrivano in sala i cinepanettone di Natale
Litfiba: Tornano insieme dopo 10 anni Piero Pelù e Ghigo Renzulli.
Vasco Rossi: Nuovo disco tra rarità e 3 inediti
Bruce Springsteen dedica una canzone all'Abruzzo
Milano: Show spettacolare per Madonna
Un nero alla Casa Bianca? Yes We Can.
Dopo 100 anni, la droga continua l'ascesa
Vasco Rossi porta la gioia negli stadi
Reportage fotografico di Christian Tipaldi
Giappone: Viaggio a Tokyo.