• Newsletter
  • Redazione
  • Note Legali
  • Contatti
  • Shop
  • Staff
Testata giornalistica Aut. Tribunale di Roma n.32/2006



Direttore Responsabile Christian Tipaldi

Carlo Verdone record: “Io, loro e Lara” primo al botteghino
Verdone sacerdote in crisi, così smaschero i vizi italiani
di Redazione 12/01/2010 12:21

 

 

 

«Volevo raccontare una persona perbene, non il solito cialtrone, il borghese, le corna». Ed ecco il sacerdote moderno di Carlo Verdone. Non quelli che si sfregano le mani e parlano con voce flautata, «ma quelli della periferia che scendono dal pulpito e parlano dei problemi della gente». La crisi di fede, la velata tentazione per Laura Chiatti, non ha sottratto a Carlo «i complimenti della Conferenza episcopale italiana». Io, loro e Lara esce in 650 copie dal 5 gennaio (anteprima all'Aquila il 2). L'uscita postnatalizia non lo rende così felice: «C'era un patto di non belligeranza con Gabriele Muccino, invece se Avatar si fosse posizionato correttamente a Natale... Cercherò di mettergli i bastoni tra le ruote. Con 4 milioni 684 mila euro Carlo Verdone è il re del box office di questo weekend con l’ottima media per sala di 7.706 euro su 608 schermi: il suo “Io, loro e Lara” in sei giorni – è uscito martedì 5 gennaio – ha totalizzato 8 milioni 203 mila euro. Scivola così dal primo al secondo posto “Sherlock Holmes”, il film di Guy Ritchie, con Robert Downey Jr. e Jude Law: ha realizzato un milione 990 mila euro, per un totale in tre settimane di 16 milioni 620 mila euro. Al terzo posto entra “Il mondo dei replicanti”, di Jonathan Mostow, con Bruce Willis e Radha Mitchell, con 996 mila euro. Si conferma al quarto posto “Hachiko - Il tuo migliore amico”, di Lasse Hallström, con Richard Gere e Joan Allen, raccogliendo937 mila euro, per un totale in due settimane di 4 milioni 109 mila euro. Al quinto posto si piazza “Il riccio”, pellicola dell’esordiente regista Mona Achache, con Josiane Balasko, Garance Le Guillermic e Togo Igawa, realizzando 669 mila euro, per un totale di un milione 104 mila euro in sei giorni.

Un missionario, per l'esattezza, che dall'Africa sente il bisogno di tornare a casa nella sua Roma (non poteva essere altrimenti) per ritrovare la fede, e anche la serenità in seno alla sua famiglia che, dopo tanti anni di lontananza, non mancherà di riservargli sorprese "piccanti". Accanto al personaggio di don Carlo troviamo due spalle del calibro di Anna Bonaiuto (Bea nel film) e Marco Giallini (Luigi), che interpretano i fratelli psicotici del sacerdote, divisi tra ansie materiali e vizietti. Da una parte Bea, psicologa professionista divorziata che paradossalmente è incapace di ascoltare i dubbi del fratello sacerdote e con tanto di figlia adolescente a carico, continuamente divisa tra modelli di vita effimeri (divertente il verso che viene fatto agli Emo). Dall'altra troviamo Luigi, cocainomane da competizione che di mestiere gioca in borsa, che è il ritratto fatto persona dei peggiori vizi dell'uomo medio contemporaneo. La situazione si concentra da subito sul padre dei tre fratelli (Sergio Fiorentini), un allegro vecchietto che si è rifatto una vita sentimentale e sessuale sposando una giovane donna (badante) moldava; intimoriti dall'ipotesi di rimanere senza patrimonio, i due fratelli chiederanno l'aiuto di don Carlo per far rinsavire il padre. Da qui la situazione procederà, tra sketch divertenti, più e meno originali, fino all'ingresso di un nuovo personaggio, Lara (Laura Chiatti), ragazza spigliata e disinibita che porterà ancora più scompiglio nella vita della famiglia sgangherata del sacerdote, ma che alla fine saprà sciogliere i dubbi e le diffidenze che tutti nutrono su di lei, dimostrarsi elemento legante e fondamentale per una pace da "happy ending" tra l'Io e il Loro del titolo.

 

 

Segnala su:
Link correlati





ATTUALITA' »

PRIMO PIANO-MONDO »

CULTURA »

SPORT »

SPETTACOLI-MUSICA »

SPECIALE-FOTO »

Thailandia, sempre più giovani imprenditori
I progettisti del cubo Apple di New York saranno premiati ad Ischia
Dal 3 al 7 maggio torna "Tutti su Internet". Inaugurazione in video conferenza
Ipertensione resistente ai farmaci? Un pacemaker può curarla
Grecia, ministri Ue approvano pacchetto 110 mld euro
Morto il Re dei Re, King of Thailand
Guido elmi: La Mia Legge, il disco del grande discografico.
Diary of a kid: il nuovo disco di Andrea Innesto (Cucchia).
La folla si riprende Parigi. “Il mondo intero è Charlie
Il disco più venduto del 2014 è di Vasco Rossi
Thailandia, un bacio da sogno al Full Moon Party
Addio al comico Gian, celebre in coppia con Ric
Golden Globe, trionfa Avatar, battuto Baaria.
Tornano a Roma reperti archeologici recuperati a New York da Christie's
Carlo Verdone record: “Io, loro e Lara” primo al botteghino
Giochi Olimpici Vancouver: la prima medaglia d'oro per l'Italia
Schumacher nuovo un pilota Mercedes, delusione in casa Ferrari
La Juve ritrova l'Ajax come nella finale Champions '96
Roma, prossima settimana progetto per il nuovo stadio
Una Juve col botto all'olimpico affonda la Roma.
Arrivano in sala i cinepanettone di Natale
Litfiba: Tornano insieme dopo 10 anni Piero Pelù e Ghigo Renzulli.
Vasco Rossi: Nuovo disco tra rarità e 3 inediti
Bruce Springsteen dedica una canzone all'Abruzzo
Milano: Show spettacolare per Madonna
Un nero alla Casa Bianca? Yes We Can.
Dopo 100 anni, la droga continua l'ascesa
Vasco Rossi porta la gioia negli stadi
Reportage fotografico di Christian Tipaldi
Giappone: Viaggio a Tokyo.