Open Fiber ha vinto l’FTTH Coucil Europe Operator Award 2018

Open Fiber ha vinto l’FTTH Council Europe Operator Award 2018 per il suo impegno innovativo nel settore nel mercato italiano. Il riconoscimento viene infatti assegnato dal FTTH Council Europe a chi ha evidenziato in Europa un particolare impegno nello sviluppo, nel supporto e nella diffusione di una rete FTTH (Fiber To The Home, la fibra ottica che arriva fino a casa degli utenti). L’FTTH Council Europe Operator Award 2018 è stato ritirato dall’amministratore delegato di Open Fiber, Elisabetta Ripa, a Valencia (Spagna) nel corso della FTTH Conference, l’evento annuale organizzato dall’FTTH Council Europe. L’FTTH Council Europe Individual Award, riconoscimento individuale, è stato invece assegnato a Matthew Hare, CEO di Gigaclear, per gli sforzi profusi nel cablaggio delle aree rurali del Regno Unito.         Open Fiber ha ricevuto il premio per il contributo che l’azienda ha messo in campo per il rapido sviluppo di una rete in fibra ottica fino a casa degli utenti in Italia. “Come azienda giovane e dinamica, che agisce da elemento innovativo sul mercato italiano investendo massivamente sull’FTTH, Open Fiber è stata una scelta ovvia per questo premio” ha spiegato Ronan Kelly, presidente di FTTH Council Europe. “L’evoluzione digitale incide profondamente non solo sul modo in cui lavoriamo e comunichiamo, ma anche su molti altri aspetti della nostra vita quotidiana” ha sottolineato Elisabetta Ripa, AD di Open Fiber. “Lo sviluppo di reti FTTH ad elevata capacità e di reti 5G sono elementi chiave verso la costruzione della Gigabit society. Open Fiber è un operatore wholesale only: questo modello riduce nettamente le criticità del settore, grazie alla costruzione ex novo di un’infrastruttura FTTH che è in grado di accogliere le future evoluzioni della tecnologia e che consente agli operatori TLC di offrire servizi innovativi ai clienti”.         L’FTTH Council Europe è un’organizzazione di imprese europee che conta oggi oltre 150 membri, fondata con l’obiettivo di accelerare la diffusione di connettività in fibra ottica e lo sviluppo di una società digitale in Europa. Il Consiglio promuove l’FTTH come modalità di connessione in grado di abilitare una serie di servizi innovativi per migliorare la qualità della vita delle persone e dell’ambiente, oltre a favorire la competitività economica. La FTTH Conference è un appuntamento annuale organizzato dal FTTH Council Europe. Fin dal 2004 è l’evento più grande e importante al mondo per chiunque sia interessato al tema dell’accesso alle reti in fibra ottica in modalità Fiber To The Home. Alle ultime edizioni, ospitate in diverse città europee, hanno partecipato più di tremila persone. Fonte: AFFARI ITALIANI