Smog, Italia deferita Corte Ue per Pm10

18.10
La Commissione Ue ha deferito l’Italia alla Corte di Giustizia europea per aver violato le norme europee antismog: avrebbe ripetutamente superato i limiti Ue per il particolato Pm10. Il nostro
Paese finisce davanti alla Corte anche per i rifiuti radioattivi: non è stata assicurata la piena conformità alla direttiva in materia.
L’Italia è stata inoltre deferita alla Corte per non aver applicato le misure Ue contro la diffusione del batterio killer degli ulivi, la xylella, tra cui l’abbattimento delle piante.

Fonte : RAI TELEVIDEO