H.Kong,violenze: chiuse sedi di governo

6.47
Le autorità di Hong Kong hanno chiuso alcuni uffici governativi nel distretto finanziario dopo le violenze scoppiate tra i manifestanti che protestano contro la norma per l’estradizione verso la Cina e le forze dell’ordine. Stamane la folla è stata dispersa, ma le proteste proseguiranno. Ieri il Parlamento avrebbe dovuto avviare la seconda lettura del testo, rimandata sine die.
Per evitare che i parlamentari partecipassero al dibattito,migliaia di attivisti hanno bloccato le strade vicine al quartier generale di governo.