Pg Corte: Lotti,ruolo attivo su nomina

1.34
Il deputato del Pd Luca Lotti “riveste nella discussione ‘programmatica’ della nomina del nuovo procuratore di Roma un ruolo pienamente attivo”.
E’ quanto si legge nell’atto firmato dal pg di Cassazione Riccardo Fuzio con cui si comunica l’avvio dell’azione disciplinare per i togati del Csm-Gianluigi Morlini, Paolo Criscuoli, Antonio Lepre, Corrado Cartoni e Luigi Spina che presero parte all’incontro notturno del 9 maggio scorso con il pm di Roma Luca Palamara e i deputati del Pd Luca Lotti e Cosimo Ferri.